Banca Raiffeisen Egg, Concorso di progetto al 2° posto

0353_ip_sitzung_2_v01
0353_ip_empfang_v01
0353_ip_nische_v01
0353_ip_sitzung_1_v01
0353_ip_aufenthalt_v01
0353_ip_sitzung_2_v02
0353_ip_sitzung_1_v02
0353_ip_eingang_v03
0353_ip_eingang_v01
0353_ip_eingang_v02
webseite_egg_e
webseite_egg_a_1

Banca Raiffeisen Egg, Concorso di progetto al 2° posto

La nuova filiale Raiffeisen si presenta come banca di consulenza. Una planimetria aperta, con la ricezione come cuore dell'edificio e i locali semiaperti, permette buoni riferimenti visivi e un'apertura verso i clienti.

L'idea del progetto si riferisce al riferimento storico alla fabbrica di seta Schröder&Co del XIX secolo, che ha avuto una lunga influenza sulla comunità. Da questo passato tessile, il tema "seta" diventa il punto di partenza del nostro design.

Tubi d'acciaio elettroliticamente ramati di vari diametri, disposti in modo sfalsato, simboleggiano fili di seta lucidi di seta grezza. I diversi diametri delle aste e la disposizione sfalsata creano una superficie giocosa e tridimensionale. Un parquet a spina di pesce di grande formato rende la stanza otticamente più ampia e gioca con la scala. Le pareti della sala d'attesa e delle sale di consultazione sono rivestite con elementi acustici e carta da parati tessile in seta grezza.

La planimetria è stata regolata a favore di una sequenza di stanze aperte, luminose e flessibili – i locali chiusi sono stati eliminati. I posti di lavoro sono separati da pareti di vetro commutabili per fornire la sala di ricevimento con luce diurna su entrambi i lati. L'uso ibrido dello spazio crea una grande flessibilità, in quanto ogni postazione di lavoro può servire anche come area di consultazione.