Hotel Romanshorn - un Progetto faro

0403_ap_plaza_v01_c
0403_ap_hotel_v02_c
0403_ap_hotel_v04_c
0403_ap_hotel_v05_c
0403_ap_hotel_v06_c
0403_ap_hotel_v07_c
0403_ap_plaza_02_c
0403_ap_skybar_v01_c
0403_ap_pavillion_1_v01_dawn_c
0403_ap_pavillion_1_v02_dawn_c
0403_ap_pavillion_2_v02_dawn_c
0403_ap_pavillion_3_v01_dawn_c
0403_ap_pavillion_3_v02_dawn_c

Nel dicembre 2017, Hess Investment AG, l'azionista principale di SBS AG, ha acquistato dal Comune di Romanshorn un terreno situato direttamente sul porto.

Questo terreno potrà essere sviluppato entro 8 anni esclusivamente per la costruzione di un complesso alberghiero di fascia media con servizi seminariali e gastronomici. Per il progetto alberghiero è stata condotta una procedura di partecipazione che ha coinvolto i rappresentanti dei gruppi di interesse, tra cui il Comune di Romanshorn.

In un referendum del 2017, gli elettori del Comune di Romanshorn hanno approvato la vendita del terreno della particella no. 3405 a HESS IMMOBILIEN AG, con sede ad Amriswil, e la costruzione di un complesso alberghiero.

Insieme alla particella n. 2879, il sito forma un'unità urbana in posizione centrale. Pertanto, la città di Romanshorn, in qualità di proprietaria della particella n. 2879, e Schweizerische Bodenseeschifffahrt AG (SBS AG), in qualità di rappresentante del proprietario della particella n. 3405, hanno deciso di sviluppare congiuntamente il progetto. 3405 hanno deciso di sviluppare congiuntamente l'area tra la linea ferroviaria e la vecchia dogana.

Dalla procedura di partecipazione a monte nell'autunno 2020 con i rappresentanti di vari gruppi di interesse, è emerso chiaramente che il sito avrebbe dovuto essere sviluppato attraverso una procedura competitiva, tenendo conto degli interessi pubblici. Da questa gara è scaturito un contratto tra SBS AG e Susanne Fritz Architekten GmbH per la progettazione del complesso alberghiero.

Secondo le leggi di pianificazione esistenti e nuove della città di Romanshorn, il sito è soggetto a una zona portuale speciale con piani di progettazione obbligatori. Il programma spaziale dell'hotel comprende:

Al piano terra si trovano la reception con la hall, un ristorante per la colazione per 120 ospiti, una sala per seminari con 80 posti e tre sale riunioni con 10-14 posti. I tre piani superiori contengono un totale di 84 camere doppie, 48 delle quali con vista sul lago. Nel seminterrato si trova un garage sotterraneo con 40 posti auto, locali tecnici e magazzini.Il proprietario dell'edificio pone particolare attenzione alla sostenibilità. Per questo motivo, per l'approvvigionamento energetico sono state prese in considerazione le energie rinnovabili, come l'energia solare e l'utilizzo dell'acqua del lago per il riscaldamento e il raffreddamento.