MFH Doldenhof

0450_ap01_final_v01
0450_ap02_final_v01
0450_ip01_wohnen_final_v01
0450_ip01_essen_final_v01
0450_ip04_wohnen_final_v01
0450_ip01_schlafen_final_v01
0450_ip02_studio_final_v01
0450_ip02_studio_final_v02
0450_ip03_wohnen_final_v01
0450_ip03_essen_final_v01
0450_ip04_wohnen_final_v02
0450_ip04_schlafen_final_v01
0450_ip05_wohnen_final_v01
0450_ip_bad_v01
0450_ip_dusche_v01

Hess Immobilien AG, proprietaria della storica Villa Doldenhof vicino alla stazione ferroviaria di Kreuzlingen, ha commissionato a Susanne Fritz Architekten la progettazione di un edificio con 14 appartamenti in affitto nel parco della villa. Dal punto di vista urbanistico, i volumi della villa e del condominio sono collocati e proporzionati in modo da preservare la generosità del paesaggio del giardino con i suoi alberi ad alto fusto e la posizione solitaria dell'edificio storico. Kreuzlingen, con la sua immediata vicinanza alla città studentesca di Costanza e la sua posizione sul Lago di Costanza, è diventato un luogo ricercato per vivere. Sulla base di un'analisi di mercato, è stato progettato un mix di appartamenti da 1,5 a 3,5 stanze, adatti anche ad essere condivisi. L'edificio presenta una facciata incassata con generosi balconi tutt'intorno. Le finestre a tutta altezza offrono la massima vista sul parco circostante, mentre il rivestimento parziale dei balconi con elementi verticali in legno garantisce comunque privacy e intimità. Gli appartamenti saranno pronti per essere occupati dall'inizio dell'estate 2023. Gli edifici si inseriscono molto bene nel paesaggio simile a un parco e tutti gli appartamenti hanno un generoso collegamento con lo spazio esterno.

Il parcheggio sotterraneo collegato è progettato per la mobilità contemporanea, con un'ampia percentuale di posti auto per biciclette e veicoli elettrici. Grande importanza viene data alla sostenibilità: Oltre alle sonde geotermiche e alla pompa di calore, un impianto fotovoltaico sul tetto fa parte dei servizi dell'edificio. Anche l'intera materializzazione dell'edificio e il tessuto edilizio sono orientati alla durabilità e a un rendimento ottenibile a lungo termine.